Chi siamo

La storia e le storie

La Psicologia Clinica della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università di Napoli Federico II svolge, da oltre 40 anni, attività nell’ambito della salute mentale: dalle varianze di genere alla psicopatologia clinica e alla più generale domanda di benessere. In accordo con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il nostro intervento ha come obiettivo una salute mentale intesa come condizione di benessere psichico e corporeo,

non come semplice assenza di malattia, ed è fortemente orientato alla prevenzione e alla promozione della salute.

Una cura al plurale

La nostra attività clinica si avvale di approcci teorici e metodologici diversi che comprendono orientamenti psicodinamici, fenomenologici e sistemico-relazionali, in continuo dialogo tra loro. Tale confronto permette di cogliere appieno la complessità di ogni singolo caso clinico nelle sue declinazioni psicopatologiche e cliniche.

Clinica di consultazione e Liaison

L’intervento della Psicologia Clinica nell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II è parte essenziale non solo nei processi di diagnosi e cura, ma svolge un ruolo strategico nella identificazione e nella definizione dei percorsi terapeutici di pazienti con patologie mediche e chirurgiche. In tal senso sono attive collaborazioni nell’ambito della Neurologia e Sclerosi Multipla, Chirurgia dei Trapianti, Oncologia, Psico-Geriatria, Diabetologia, Endocrinologia, Psicopatologia Forense, Psicologia del Lavoro ed altre ancora. Aspetto centrale della nostra attività è la formazione rivolta ai tirocinanti post-lauream in Psicologia e agli specializzandi delle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia, attraverso costanti esperienze di supervisione, aggiornamenti teorici e pratiche cliniche.

Reti internazionali

Sul piano della ricerca scientifica sono attive collaborazioni con prestigiose istituzioni universitarie e di ricerca indipendenti nazionali e internazionali. Asset fondamentale della nostra organizzazione è la Settimana Internazionale della Ricerca, la cui attività si inscrive nell’ambito della Terza Missione del Dipartimento di Neuroscienze, Scienze Riproduttive e Odontostomatologiche.